L'ordine
Avvisi e Notizie
Servizi
Link


Benvenuti nel sito dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Trento.
I nostri iscritti sono 2486 medici e 467 odontoiatri.
Segnalateci i vostri consigli e suggerimenti utili a migliorare il servizio.

Cordialità Segreteria dell'Ordine di Trento

Provincia Autonoma di Trento
Provincia Autonoma di Trento
Posta Elettronica Certificata ATTIVATA:
Clicca per maggiori informazioni


Assistenza odontoiatrica indiretta
Legge provinciale n. 22/2007
Elenco aderenti

Scrivi a Finestra Aperta

Sede: Via V. Zambra, 16 - 38121 Trento
Tel.: 0461/825094 - Fax: 0461/829360 -  e-mail - Indirizzo Pec
codice fiscale 80013290228
lunedì martedì mercoledì dalle 9:00 alle 17:00
giovedì e venerdì dalle 9:00 alle 14:00
sabato e domenica chiuso

Cerca il medico o l'odontoiatra della provincia di Trento

Per Libere docenze ed altri titoli rivolgersi alla Segreteria dell'Ordine
Albo dei Medici Chirurghi
Albo degli Odontoiatri
 Cognome o parte iniziale di questo 
 (Campo vuoto=Tutti): 
 Specializzazione o parte di questa  
 (per vedere l'elenco completo digitare Tutte): 
 
Ricerca anagrafica nazionale

REGISTRO MEDICINE COMPLEMENTARI

Venerdi 12 settembre ore 20,00 incontro sulle direttive anticipate

INDIRIZZO APPLICATIVO ART. 78

INDIRIZZO APPLICATIVO ART. 30

NUOVO CODICE DI DEONTOLOGIA MEDICA E GIURAMENTO PROFESSIONALE

Altri avvisi...
Convenzione tra l'Ordine dei Medici e La Fondazione Museo Storico per progetti di ricerca sull'archivio storico del nostro Ordine e la Sanità Trentina

Bollettino online Responsabilità
medica
  Video atti convegno
di sabato 21
novembre 2009
a Mezzolombardo
Editoria: Testamento biologico e direttive anticipate. Atti del seminario
E' disponibile per la lettura online e il download la pubblicazione "Testamento biologico: un patto tra medico e cittadino?”, atti del seminario organizzato a Trento nel corso dell’autunno 2012. Partendo da un inquadramento generale, il seminario ha analizzato, valutato e discusso alcuni casi concreti. Non manca lo spazio dedicato ai sistemi di valori delle religioni maggiormente presenti nella comunità trentina e al pensiero laico