Patrocini

>>Patrocini
Patrocini2018-11-13T18:51:46+00:00

Regolamento per la concessione del patrocinio

approvato nella seduta del 28 febbraio 2018

La concessione dei patrocini per iniziative ritenute meritevoli di apprezzamento per le specifiche finalità scientifiche, culturali, educative o celebrative e comunque ai fini della formazione continua in medicina è una delle modalità con cui l’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia Autonoma di Trento promuove e favorisce il progresso culturale degli iscritti. Il Patrocinio può essere richiesto per convegni, congressi, seminari, workshop, opuscoli, materiale informativo in ambito sanitario, manifestazioni culturali, sociali, educative, iniziative di studio e ricerca scientifica. Possono richiedere il Patrocinio Medici e Odontoiatri, associazioni, enti, fondazioni, strutture o aziende pubbliche e private.
Il patrocinio corrisponde ad un riconoscimento, da parte dell’Ordine, di validità scientifica e/o culturale dell’iniziativa e viene concesso previo invito dell’Ordine alla partecipazione all’iniziativa. La concessione viene deliberata con un atto ufficiale in sede di Consiglio Direttivo.

Il patrocinio dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri della Provincia Autonoma di Trento può essere richiesto, sulla scorta delle indicazioni FNOMCeO, per le tipologie di eventi sotto descritte (clicca sul + per aprire ciascuna sezione)

Per quanto attiene ai contenuti ed agli obiettivi, gli eventi formativo scientifici (tipo A) devono essere destinati al progresso culturale degli iscritti secondo i fini istituzionali e nel rispetto del codice deontologico al fine di garantire decoro, dignità professionale e continuo adeguamento alle conoscenze del medico in tutela della salute del cittadino. Essi devono essere articolati in almeno mezza giornata (4 ore) e possono essere organizzati a livello aziendale (pubblico e/o privato), provinciale, regionale, nazionale, internazionale.

La concessione del Patrocinio comporterà l’impegno da parte del richiedente-responsabile di far pervenire, entro 30 giorni dalla conclusione della manifestazione, una breve relazione riassuntiva, dalla quale potrà essere desunta, a discrezione dell’Ordine, una nota informativa per il Bollettino/sito web. Quando sia prevista la pubblicazione degli atti, una copia dovrà essere inviata all’Ordine, che potrà, sempre a sua discrezione, renderla disponibile per gli iscritti agli Albi.

I responsabili degli eventi devono formulare apposita domanda entro 45 giorni dalla data di inizio della iniziativa culturale previa compilazione del “questionario tipologia A” che potrà essere richiesto presso la segreteria dell’Ordine o scaricato direttamente dal sito (www.ordinemedicitn.org).

In particolare dovranno essere indicati:

  • titolo dell’evento ed argomenti affrontati
  • sede, data di svolgimento del corso, durata complessiva
  • finalità ed obiettivi dell’iniziativa
  • soggetti a cui l’evento è rivolto (medici, biologi, farmacisti, infermieri…)
  • tipo di organizzazione (aziendale, provinciale, regionale, inter-regionale, nazionale…)
  • numero partecipanti previsto
  • organi promotori (enti pubblici-privati, persone fisiche, associazioni, aziende farmaceutiche…)
  • aspetti economici (eventuali contributi economici a carico dei partecipanti; eventuali finanziamenti da enti pubblici o sponsor …)
  • se è stato richiesto l’accreditamento ECM
  • nominativi e qualifiche docenti
  • recapiti presso cui fare riferimento per qualsiasi informazione

L’istanza di patrocinio, corredata di tutto il materiale relativo al corso dovrà essere consegnata presso la segreteria dell’Ordine o inviata per via telematica all’indirizzo info@ordinemedicitn.org.

Il riconoscimento del patrocinio dà diritto all’uso del logo dell’Ordine stesso.

Allegati disponibili, clicca per scaricare:
Patrocinio Tipo A

I contenuti e gli obiettivi degli eventi culturali e sociali devono rispondere al ruolo istituzionale e sociale che gli Ordini e la Professione Medica ed Odontoiatrica rivestono negli ambiti specifici. Essi possono essere organizzati a livello provinciale, regionale e/o nazionale. A differenza degli eventi formativo-scientifici (tipo A) essi possono essere rivolti anche ai cittadini (es. campagne di sensibilizzazione) o configurarsi in attività atipiche o innovative (es. aperitivi scientifici).

La concessione del Patrocinio comporterà l’impegno da parte del richiedente-responsabile di far pervenire, entro 30 giorni dalla conclusione della manifestazione, una breve relazione riassuntiva, dalla quale potrà essere desunta, a discrezione dell’Ordine, una nota informativa sul bollettino/sito web. Quando sia prevista la pubblicazione degli atti, una copia dovrà essere inviata all’Ordine, che potrà, sempre a sua discrezione, renderla disponibile per gli iscritti agli Albi.

I responsabili degli eventi devono formulare apposita domanda entro 45 giorni dalla data di inizio della iniziativa culturale previa compilazione di “questionario tipologia B” che potrà essere richiesto presso la segreteria dell’Ordine o scaricato direttamente dal sito (www.ordinemedicitn.org).

In particolare dovranno essere indicati:

  • titolo dell’evento ed argomenti affrontati
  • sede, data di svolgimento del corso, durata complessiva
  • finalità ed obiettivi dell’ iniziativa
  • soggetti a cui l’evento è rivolto (cittadini, enti, istituzioni…)
  • tipo di organizzazione (aziendale, provinciale, regionale, inter-regionale, nazionale…)
  • organi promotori (enti pubblici-privati, persone fisiche, associazioni, aziende farmaceutiche…)
  • aspetti economici (eventuali contributi economici a carico dei partecipanti; eventuali finanziamenti da enti pubblici o sponsor…)
  • nominativi e qualifiche dei relatori o di chi interviene nell’evento
  • recapiti presso cui fare riferimento per qualsiasi comunicazione.

 L’istanza di patrocinio, corredata di tutto il materiale relativo al corso dovrà essere consegnata presso la segreteria dell’Ordine o inviata per via telematica al seguente indirizzo (info@ordinemedicitn.org).

Il riconoscimento del patrocinio dà diritto all’uso del logo dell’Ordine stesso.

Allegati disponibili, clicca per scaricare:
Patrocinio Tipo B

Può essere richiesto il patrocinio OMCeO anche per opere editoriali e di comunicazione professionale di rilevante interesse nel settore sanitario, realizzate da Istituzioni ed Enti pubblici o da esperti in ambito sanitario o professionale. Le istanze formulate per tali iniziative dovranno recare una breve descrizione dell’opera e dei suoi contenuti, indicare gli autori e le loro qualifiche e i principali destinatari.

I responsabili dell’opera devono formulare apposita domanda prima della sua pubblicazione e divulgazione previa compilazione di “questionario tipologia C” che potrà essere richiesto presso la segreteria dell’Ordine o scaricato direttamente dal sito (www.ordinemedicitn.org).

In particolare dovranno essere indicati:

  • titolo e descrizione dell’opera
  • finalità ed obiettivi didattici della iniziativa
  • soggetti a cui l’opera è rivolto (cittadini, enti, istituzioni…)
  • organi realizzatori (enti pubblici-privati, persone fisiche, associazioni, aziende farmaceutiche…)
  • aspetti economici (eventuali contributi economici a carico dei partecipanti; eventuali finanziamenti da enti   pubblici o sponsor…)
  • nominativi e qualifiche degli autori
  • recapiti presso cui fare riferimento per qualsiasi comunicazione.

 Il riconoscimento del patrocinio dell’OMCeO dà diritto all’uso del logo dell’Ordine stesso.

In caso di concessione del patrocinio, l’Ordine si riserva l’opportunità, a sua discrezione, di divulgare la notizia dell’opera ed eventualmente, concordandolo con gli autori, anche di parte dei contenuti della stessa.

Allegati disponibili, clicca per scaricare:
Patrocinio Tipo C